L'e-commerce continua a crescere

Alla fine del 2019, le vendite a livello globale avevano raggiunto i 3.500 miliardi di dollari, rappresentando una quota del 14% del volume totale di vendite al dettaglio. Si prevede che i dati per il 2020 mostrino un aumento di circa il 20%, superando i 4.200 miliardi di dollari. Per far fronte agli elevati volumi di resi, i rivenditori si stanno orientando sempre di più verso l'automazione del magazzino.

Più colli, più pacchi e più sacchi di plastica , tutti gestiti più rapidamente che mai

Tendenze

Il modo in cui le persone fanno acquisti è cambiato definitivamente? Noi crediamo di sì. 

Fare acquisti comodamente da casa è pratico e l'esperienza di acquisto è diventata più piacevole. Alcuni rivenditori offrono assistenza virtuale o chat bot in modo che gli acquirenti possano ottenere consigli su dimensioni, combinazioni, accessori, disponibilità, ecc. I dati cronologici permettono all'IA di fornire suggerimenti sulla base di acquisti precedenti.

Alcuni negozi online consentono un'esperienza interattiva. Realtà aumentata significa che è possibile provare i vestiti, abbinare nuove sedie a un tavolo da pranzo esistente, ecc.

Le vantaggiose politiche di reso incoraggiano gli acquirenti ad acquistare un articolo in diversi colori/dimensioni e di restituire quelli non necessari. Lo shopping sfrenato, che si pratica prevalentemente tramite i social media, darà anche luogo a un aumento del volume dei resi.

Sfide

Una volta presa la decisione di acquisto, gli acquirenti online vogliono ricevere subito i loro acquisti, il che significa cicli di consegna sempre più veloci. I magazzini stanno diventando centri di distribuzione e stanno comparendo centri di micro-evasione, poiché la distanza dai consumatori diventa cruciale. Precisione e automazione sono fondamentali per il successo.

I resi possono essere difficili da gestire, in particolare se il sistema di trasportatori non è reversibile. I documenti potrebbero andare persi. L'articolo può essere sporco o danneggiato. 

Gli acquirenti online possono trovarsi ovunque, con un conseguente trasporto transfrontaliero e la necessità di documenti doganali.

Gli acquirenti non sono poi così fedeli: ci sono migliaia di rivenditori in tutto il mondo tra cui scegliere, quindi la soddisfazione del cliente è diventata un obiettivo primario. L'oggetto giusto deve raggiungere l'indirizzo corretto, entro il periodo di tempo concordato.

objectFitVideos();